Elden Ring multiplayer guide
Guide, Notizie
25/02/2022

ELDEN RING: Presentazione del sistema multigiocatore

 

Indice

 

Ti diamo il benvenuto in ELDEN RING, un gioco che ti permette di esplorare il magnifico mondo fantasy dell'Interregno. Questo vasto continente è pieno di avventure elettrizzanti e stimolanti. Affrontare la missione per unire questa terra e diventarne il Lord ancestrale da soli è sicuramente possibile, ma non è l'unica opzione a tua disposizione. Infatti, potrai usufruire di un ricco sistema multigiocatore se giochi online e questo articolo ti aiuterà a capire come usarlo.

 

In generale, ci sono tre tipi principali di modalità multigiocatore in ELDEN RING: cooperativa, competitiva e soccorso. Andiamo ad analizzarle singolarmente.

 

La modalità cooperativa

 

elden ring modalità cooperativa

 

Per la maggior parte dei giocatori, iniziare a giocare in questa modalità significa invitare qualcun altro all'interno della sua partita per giocare insieme. Puoi invitare un amico specifico che usa la stessa piattaforma o, se preferisci, provare a invitare una persona casuale che ha attivato il multigiocatore cooperativo. Puoi avere fino a due ospiti contemporaneamente in cooperativa all'interno del tuo gioco.

 

Se vuoi che un altro giocatore ti raggiunga in cooperativa, dovrete trovarvi entrambi, indicativamente, nella stessa area del gioco. Per esempio, vicino allo stesso luogo di grazia perduta. Il giocatore che vuole unirsi a te dovrà utilizzare il Dito torto dei Senzaluce per lasciare un segno dorato sul terreno. Allo stesso tempo, tu dovresti usare il Rimedio del dito torto. Dopo qualche attimo, il suo segno dovrebbe apparire nello stesso punto, ma nel tuo ambiente di gioco.  Quando appare il segno, avvicinati e interagiscici per far entrare il giocatore nella tua partita. Ripeti il procedimento per un altro giocatore, se necessario.

 

Mentre ospiti un altro giocatore, non potrai usare Torrente per spostarti. Anche il viaggio rapido risulterà bloccato finché tutti gli ospiti non saranno usciti.

 

Si devono rispettare determinati requisiti per far rimanere un ospite nella partita. Se tu o uno dei tuoi ospiti venite uccisi, questi dovranno lasciare un altro segno per tornare. Puoi anche rimuovere degli ospiti usando il Tranciadita.

 

A parte la morte, la rimozione o un'interruzione di rete, l'altro requisito che terminerà una sessione cooperativa è la sconfitta di un nemico considerato boss o mini-boss. Di solito, questo tipo di nemico si trova oltre un muro di nebbia, ma ci sono anche dei boss e mini-boss erranti che possono essere affrontati in giro per il mondo.

 

Quando si è in prossimità di questo tipo di nemici, troverai spesso un piccolo crocifisso di pietra. Questi indicatori segnalano la presenza di un bacino di evocazione, dove i giocatori possono presentare i loro segni con una effige d'oro piccola per la modalità cooperativa o una effige rossa piccola per quella competitiva. Se vuoi invitare un giocatore casuale che ti aiuti con un boss o un mini-boss specifico, usa un Rimedio del dito torto vicino a uno di questi bacini per vedere i segni disponibili.

 

Se preferisci unirti all'avventura di un altro giocatore come ospite in cooperativa, ti basta invertire le istruzioni appena lette. Se vuoi giocare esclusivamente con i tuoi amici e non vuoi vedere segni di estranei o che degli estranei ti invitino a giocare, puoi inserire una password per gli amici nelle impostazioni e vedrai i segni/riceverai inviti solo dai giocatori che usano la stessa password. Troverai altre informazioni su questa funzione più avanti.

 

Quando un altro giocatore ti invita a giocare come ospite in cooperativa, apparirai sotto forma di uno spirito dorato. In questo stato, avrai accesso a tutto il tuo inventario, ma il tuo numero di ampolle sarà la metà, approssimato per difetto. Ciò significa che se hai tre ampolle cremisi nel tuo gioco, in qualità di ospite avrai accesso solo a una di esse.

 

Come ospite, riceverai ricompense notevoli per aver aiutato il tuo amico a uccidere boss mostri e invasori. E a proposito di invasori, è proprio il momento giusto per menzionare...

 

La modalità competitiva

 

elden ring modalità cooperativa

 

Quando attivi il multigiocatore cooperativo per invitare o partire, potresti imbatterti in visitatori competitivi, conosciuti anche come invasori. Gli invasori sono evocati casualmente per unirsi al gioco di un ospite con un solo obiettivo: uccidere l'ospite stesso.

 

Questo tipo di giocatori può unirsi solo alle partite che gli sono state aperte in qualche modo, di solito da un ospite che ha invitato un altro giocatore in cooperativa.

 

Puoi segnalare di voler partecipare come invasore usando un Dito sanguinante o una effige rossa piccola. Questi due oggetti ti evocheranno automaticamente all'interno di una partita idonea di qualcuno appena risulta disponibile. Proprio come i giocatori ospitati, anche gli invasori hanno accesso al loro inventario e alla metà delle ampolle.

 

Se vuoi provare a invadere la partita di qualcuno, devi tenere a mente un paio di cose. Il tuo status di invasore ti farà apparire sotto forma di uno spirito rosso, cosicché l'ospite e i giocatori che ha invitato saranno in grado di identificarti a vista. C'è un limite di quattro giocatori in una sessione multigiocatore singola, quindi se un ospite ha già invitato due giocatori quando sei l'invasore, potresti trovarti a dover combattere contro tre avversari. Preparati bene per questo tipo di sfida prima di provare a invadere una partita a caso.

 

Proprio per la possibilità di queste situazioni due contro uno o tre contro uno, invadere può rivelarsi molto difficile. Tuttavia, hai degli strumenti a disposizione per pareggiare un po' i conti. Per esempio, gli invasori sono immuni alle aggressioni di tutti i mostri e i boss. Puoi unirti a gruppi di mostri che attaccano per rafforzare la tua posizione e aiutarli a sconfiggere i giocatori invitati mentre cerchi di eliminare l'ospite.

 

Riceverai anche un Dito sanguinante di spettro che può essere usato 10 volte all'interno del mondo dell'ospite. Quando lo usi, questo oggetto ti teletrasporterà velocemente dalla tua posizione attuale verso un punto più vicino all'ospite. Ci sono due modi in cui puoi utilizzarlo: o per avvicinarti all'ospite se si è allontanato troppo, o per scappare in fretta da una situazione di pericolo se i tuoi avversari sono troppo aggressivi.

 

Se riesci a sconfiggere l'ospite, riceverai una ricca ricompensa a base di rune, un rimedio del Dito torto invocatore e una saetta runica, oggetto importantissimo che attiva determinate funzionalità del gioco. È possibile ottenere questi oggetti anche tramite la modalità cooperativa.

 

Ci sono anche delle situazioni in cui gli ospiti possono evocare intenzionalmente gli invasori. Gli ospiti possono usare la Lingua di provocatore per aprire il loro mondo agli invasori senza dover evocare un partner in cooperativa, il che potrebbe portare anche tre invasori contemporaneamente nel mondo dell'ospite. Alcuni potrebbero usare questo oggetto per tenere delle battaglie tra giocatori, quindi se ti ritrovi in un mondo in cui gli invasori si combattono a vicenda, metti alla prova le tue abilità nel duello!

 

Se scopri che i duelli sono la tua passione, puoi usare il Dito torto di duellante per lasciare un segno rosso che gli altri duellanti potranno attivare per evocarti dove si trovano per combattere.

 

La modalità soccorso

 

Se non hai voglia di affiancare qualcuno nella sua avventura, ma non vuoi neanche invadere un ospite, c'è una terza opzione.

 

I giocatori che indossano l'anello inciso blu possono essere evocati dagli ospiti che indossano l'anello inciso bianco quando vengono invasi. Utilizzando questo anello, apparirai nel mondo dell'ospite sotto forma di uno spirito blu, chiamato cacciatore. Giocando nei panni di questo tipo di unità, il tuo obiettivo è annientare gli invasori che sono entrati nel mondo dell'ospite.

 

Se il cacciatore e l'ospite riescono a sconfiggere l'invasore, riceverai le stesse ricompense di un giocatore che ha vinto in cooperativa, ossia rune, un rimedio del Dito torto invocatore e una saetta runica.

 

Considerazioni finali

 

Ci sono altri due strumenti importanti che puoi usare per personalizzare la tua esperienza multigiocatore in ELDEN RING: la password e le password di gruppo.

 

Includendo una password nelle tue impostazioni di gioco, vedrai solo i segni rossi o dorati di altri giocatori che usano la stessa password nelle loro impostazioni. La password fa distinzione tra maiuscole e minuscole. Impostare una password non ti impedirà comunque di subire un'invasione di giocatori casuali mentre giochi in cooperativa.

 

Inoltre, puoi anche impostare una password di gruppo. Le password di gruppo daranno la priorità ai giocatori che fanno parte dello stesso gruppo e potranno entrare nel tuo mondo sia come ospiti in cooperativa, sia come invasori. Puoi usare una di queste password per avere una probabilità maggiore di invadere a caso i tuoi amici!

 

Le password di gruppo ti mostreranno anche i segni rossi e dorati, le macchie di sangue, gli spiriti e i messaggi di chi ha la stessa password, e questi elementi interattivi avranno un anello speciale che indica la loro appartenenza al gruppo.
 

Se nessun membro del tuo gruppo è disponibile per l'evocazione, allora saranno scelti ospiti e invasori dal bacino di evocazioni di tutti i giocatori disponibili.

 

Puoi avere sia una password, sia una password di gruppo contemporaneamente, ma la password avrà la precedenza sui segni di evocazione.

 

E abbiamo finito! Ti abbiamo offerto una panoramica generale su come utilizzare i sistemi multigiocatore di ELDEN RING! Ti auguriamo moltissime ore di divertimento, collaborazione ed emozioni nell'Interregno.

 

 

L'attesa è quasi giunta al termine. Presto ti avventurerai nell'Interregno e cercherai di diventarne il Lord ancestrale. Stai all'erta, Senzaluce, e preparati a rivendicare ciò che il fato ti ha promesso.

 

ELDEN RING è ora disponibile su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One e su PC tramite STEAM.

 

Acquista ora!

 

Il gioco offre un aggiornamento gratuito alla versione PS5 per chi abbia acquistato quella per PS4 e supporta Smart Delivery sulle console Xbox, permettendo ai giocatori di usufruirne sia su Xbox One sia su Xbox Series S|X con un singolo acquisto.

 

ELDEN RING

Data di rilascio:
Descrizione:

Un’avventura ineguagliabile attende in ELDEN RING, il nuovo titolo fantasy creato da FromSoftware, Inc. e BANDAI NAMCO Entertainment Inc.

Piattaforme:
Xbox Series X
-
PS5
-
Xbox One
-
PS4
-
PC