Tournament

TEKKEN World Tour – Combo Breaker | Illinois

3 Aprile 2018

Gironi: venerdì, 2 pm – 10 pm ET (11 am – 7 pm PT) e sabato, 11 am – 5 pm ET (8 am – 2 pm PT)

Quarti di finale (Top 96): sabato, 5 pm – 9 pm ET (2 pm – 6 pm PT)

Semifinali (Top 24): domenica, 11:30 am – 3 pm ET (8:30 am – 12 pm PT)

Top 8: domenica, 3 pm ET (12 pm PT)

Evento collaterale (torneo di asta dei personaggi): venerdì, 10 pm ET (7 pm PT)

Tutti gli incontri sono trasmessi su twitch.tv/TEKKEN

Clicca qui per consultare i tabelloni.

 

Questo weekend, TEKKEN World Tour fa tappa al COMBO BREAKER di St.Charles, IL. Il COMBO BREAKER è il secondo dei tre eventi Master consecutivi del Tour dopo la Battle Arena di Melbourne dello scorso weekend e la Fighting Games Challenge che si terrà il mese prossimo.

L’evento di questo weekend, è un grande torneo sia in termini di importanza che di dimensione del campo. Infatti, sarà l’evento del TEKKEN World Tour più grande dell’anno nel quale scenderanno in campo 470 giocatori che includono quasi tutti i migliori giocatori degli Stati Uniti, oltre a star coreane, giapponesi ed europee. E come se non bastasse, St. Charles vedrà in azione nove dei migliori 12 giocatori della classifica del Tour, tra cui i primi 7.

Di seguito, i temi principali da seguire al COMBO BREAKER.

 

Per la Corea sarà un altro grande weekend?

Rispetto all’anno scorso, quest’anno abbiamo visto più giocatori viaggiare a livello internazionale per partecipare agli eventi del TEKKEN World Tour. La Battle Arena di Melbourne dello scorso weekend è stata un esempio perfetto, visto che sette degli otto finalisti dell’evento australiano provenivano dalla Corea. Molti di questi finalisti scenderanno in campo anche a St. Charles, nella speranza di segnare un altro grande weekend.

Il contingente coreano sarà guidato da Knee, vincitore della Battle Arena di Melbourne la scorsa domenica. In questa stagione, ha vinto entrambi gli eventi Master a cui ha partecipato e spera di fare l’en plein durante il prossimo weekend. In campo vedremo anche JDCR e Saint, rispettivamente primo e secondo al Combo Breaker 2017, ai quali si unirà Kkokkoma, piazzatosi sempre tra i primi otto ad ogni evento del Tour a cui ha preso parte quest’anno. Questi quattro giocatori occupano i primi quattro posti della classifica del Tour, e uno di loro terminerà il weekend al primo posto.

Ma la squadra coreana può vantare altri grandi giocatori, oltre ai primi quattro. Infatti, scenderanno in campo anche Qudans, campione in carica del TEKKEN World Tour, JeonDDing, GoAttack e LowHigh, vincitore della BEast Arena di Hong Kong.

 

Riuscirà a imporsi qualche eroe di Chicago?

La zona degli Stati Uniti medio occidentali è ricca di giocatori di talento, ma non ottiene la stessa attenzione di altre aree del paese. COMBO BREAKER è l’evento del Midwest più importante dell’anno e attira sempre giocatori da tutta la regione, specialmente dall’area di Chicago. Anche quest’anno, queste due aree si metteranno alla prova su un palco importante.

Shadow_20z potrebbe essere il nome del Midwest da battere. Quest’anno, il giocatore di Chicago, ha ottenuto ottimi risultati all’Eleague TEKKEN Team Takedown e da quel momento è solo migliorato. Infatti, si è qualificato al Chicago Red Bull Conquest e ha ottenuto un brillante terzo posto al Texas Showdown agli inizi del mese.

Anche Cuddle Core, star dell’Eleague nata a Chicago, può rivelarsi un osso duro da battere. Piazzatasi tra i primi otto al COMBO BREAKER dello scorso anno, cercherà di agguantare le finali anche quest’anno.

 

Chi riuscirà ad evitare una sconfitta prematura?

I giocatori odiano perdere in qualunque fase di un torneo, ma essere sconfitti nelle fasi iniziali può essere devastante. Il cammino in un bracket nella fascia dei perdenti è lungo il doppio rispetto a quella dei vincitori, per questo motivo è difficile superare una sconfitta prematura. Ciò è particolarmente vero in un torneo di grande prestigio come il COMBO BREAKER, dove una sconfitta potrebbe comportare per un giocatore la necessità di vincere ben 10 set per riuscire a raggiungere le finali di domenica.

E ciò significa che alcuni incontri nelle prime fasi del torneo saranno decisivi. I giocatori americani più forti, SperoGin e Joey Fury potrebbero ritrovarsi faccia a faccia nel loro primo match del Round dei top 96, così come Jackie Tran e LowHigh. Ma potremmo assistere a grandi scontri ancora prima di questa fase, dato che Speedkicks e Mateo, entrambi in gara nell’Elague TEKKEN Team Takedown, sono in rotta di collisione negli accoppiamenti nel Girone G4.

0
More fun for everyone