Notizie
11/04/2022

Easter egg e rimandi nell'antologia di The Dark Pictures

Il bello di un'antologia horror è che ogni racconto del mistero racchiuso al suo interno è a sé stante e unico, con le sue terrificanti minacce e le sue vittime sventurate.

L'antologia di The Dark Pictures Anthology offre al giocatore una selezione di delizie dell'orrore pensate per essere gustate una a una sotto la guida del Curatore.

 

Tuttavia, all'occhio più attento non possono sfuggire i numerosi collegamenti nascosti nella serie.

 

Ogni storia contiene almeno un rimando a episodi precedenti o futuri. Che si tratti di una maglietta o di un giornale, è sempre gratificante scoprire riferimenti a giochi del passato e indizi su quelli che ancora ci attendono.

 

Siete riusciti a scovarli tutti finora? Passiamo in rassegna tre Easter egg facili, che vi saranno sicuramente saltati all'occhio! 

 

 

1: La maglietta di Conrad in Man of Medan, , il primo capitolo dell'antologia, prefigura la storia di Little Hope, il secondo gioco, ispirato ai processi alle streghe di Salem.

 

EASTER EGG 1

 

2: Nello spaventoso scafo della Ourang Medan c'è un giornale che menziona una spedizione perduta sui monti Zagros, di cui si parla più approfonditamente in House of Ashes, il terzo e più recente capitolo dell'antologia.

 

EASTER EGG 2

 

3: Non viene citato solo il futuro, ma anche il passato. Chi ha giocato a House of Ashes potrebbe aver notato un cammeo di In Little Hope in un flashback, una delle scene chiave della storia.

 

EASTER EGG 3

 

Insieme, questi elementi contribuiscono a plasmare un universo condiviso di “Dark Pictures Universe”, in cui ogni episodio è collegato agli altri. Uno spaventoso mondo dell'orrore, in cui forze letali agiscono nell'ombra: distorsioni mentali ed eventi reali, entità umane e disumane...  

 

E che dire degli indizi sul quarto gioco? Se non li avete ancora scovati, ecco un regalo per voi, dagli archivi:

 

EASTER EGG 3-2

 

4: In Little Hope, una rivista menziona una certa Kate Wilder e le sue indagini su famigerati assassini. Speriamo che la smania di fare luce sugli omicidi più spietati della storia dell'umanità non la metta nei guai!

 

EASTER EGG 4

 

5: Proprio come Conrad, anche Nick indossa una maglietta con il nome di una città. Chicago è stata teatro di innumerevoli omicidi (specialmente intorno al 1893).

 

Purtroppo il tempo stringe, quindi lasciamo il resto alla vostra immaginazione e al vostro sguardo attento.

Ma ci incontreremo ancora. Molto presto... 

 

 

scopri l'universo

THE DARK PICTURES: THE DEVIL IN ME

Data di rilascio:
Non-disclosed
Descrizione:

Il finale di stagione dell'antologia The Dark Pictures

Piattaforme: